PITTart.com Pitture e artisti in mostra permanente
Pitture e artisti in mostra permanente

Home PageHome Page    Elenco PittoriElenco Pittori - Anitei Mihaela Lidia - Baldo Daniela - Balestra Antonio - Balestrieri Lionello - Baroli Carlo  - Bertelli AndreaBattimiello Silvano - Cafarotti Roberto - Cappiello Nicola - Cohen Radomskyy Patrizia  - D'Alessandro Nicolò - De Grossi Gianluca  - D'Elia Francesco - Domenico Asmone - Filippini FabioFortunato Giuseppe - Frison Giuseppe - Gassi Lorenzo - Genitrini Valentino - Godi Goffredo - Greco Giovanni  -  Guarnieri Anna Maria  -  Isolani Mara  -  Khokhobashvili Nodar  -  Krisma  -  Maffei Patrizia  -  Maglio Marilena - Mancusi Lodovico  -  Manetti Sandro  -  Manfredi Aurora  -  Minutoli Valentina  -  Moretto Luca  -  Muntoni Gianni  -  Muzzi Adria - Napolitano Paolo - Nidasio VittoriaPalermo Monica - Pani Francesca - Piantieri Domenico - Senatore Nello  - Tamburini Stefano - Telaro Rino - Ventura Alessandro  - Vichi Francesco  - Zago Silvio  - Zanetti Aldo 

Carenaggio - Opera di Renato Alessandrini


Renato Alessandrini

Biografia e opere 

Renaro Alessandrini - Artista pittore

Renato Alessandrini nasce a Genova-Boccadasse, passa l’adolescenza a Chiavari ove conosce Lino Perissinotti di cui diventa allievo per tre anni

                                Carenaggio - 35x45 - Acrilico                                                Contatta Contatta l'artista Renato Alessandrini        Cell 380.2900695


Biografia e opere Cenni biografici e opere dell'artista pittore

L'influenza del maestro Lino Perissinotti fa sbocciare in Renato Alessandrini, l’amore per la pittura e l’arte in genere, tanto che accanto allo studio del disegno, inizia quello del pianoforte. Questi percorsi, peraltro, saranno temporaneamente accantonati per un percorso lavorativo di tutt’altro genere, in varie città d’Italia. Sono anni nei quali Renato Alessandrini viaggia molto, accrescendo così le proprie curiosità sia nel campo pittorico, sia in quello musicale, con particolare riferimento al jazz. Certi ripetuti viaggi nei Caraibi, nelle Haway e in Oriente, le luci e i colori di quei luoghi, stimolano la sua mente e creano emozioni, mentre lunghe permanenze negli USA, favoriscono approfondimenti musicali anche con studi specifici presso l’Università del South Carolina. Terminato il suo percorso lavorativo, Renato Alessandrini può finalmente dedicarsi alla sua passione iniziale, la pittura. Riprende dunque a dipingere, frequentando, assieme ad altri pittori, corsi di approfondimento presso il Liceo artistico Nicolò Barabino di Genova.

                                                                           Clicca sopra le miniature per visionare le opere Clicca per ingrandire
                    Genova onirica                                              Liberty 
                 Genova onirica - 70x100 - Acrilico                                          Liberty - 40x50 - Olio

Cenni critici Alcuni eventi
Eventi e mostre Partecipa, tra il 2004 e il 2008, a varie mostre collettive nella città di Genova e in particolare a Palazzo Balbi, Palazzo della Meridiana e a Palazzo Grimaldi.
Eventi e mostre Nel 2008 e 2009 espone nella città di Chiavari e al Castello di Riccagrimalda in Piemonte. Nel 2010  partecipa a VITARTE a Viterbo. Parteciperà alla mostra di maggio 2010 a Caserta e, successivamente, alla mostra collegata al Palio del Saracino, presso il Castello dei Borgia a Nepi.
Eventi e mostreSuccessivamente, a luglio 2010, pateciperà, quale finalista, al Premio Eureka (Nepi- Viterbo).
Alcuni suoi quadri sono attualmente presso privati negli USA e in Svizzera.

Attività associativa L'attività di gruppo
Con alcuni amici pittori fonda il gruppo “Quelli di Via Palestro”, un sodalizio artistico particolarmente attivo nella ricerca pittorica creativa.

Il lavoro di gruppo, l’interazione critica e lo scambio frequente di esperienze e di idee sono l’anima del team i cui componenti sono così stimolati a percorrere strade diverse e a confrontare le singole produzioni per una valutazione collettiva dei risultati ottenuti.

Cenni critici Critica
Ciò che colpisce di più in Renato Alessandrini è la passione non solo per la tecnica pittorica, ma per la ricerca del soggetto da rappresentare che non è mai banale e che lo porta ad approfondire, non tanto gli aspetti più immediati di ciò che lo circonda, quanto le suggestioni cromatiche, il gioco di ombre e luci e le prospettive particolari che danno ai suoi quadri una visione onirica della realtà.
Senza perdere di vista gli aspetti della figurazione, Alessandrini esperimenta visioni metafisiche variando la sua cromaticità che passa dalla preferenza per i colori caldi, alle variazioni del grigi con contrasti forti. La sua pittura è essenziale e trasmette sensazioni di volta in volta inquietanti o liriche.
                                                                                                                               Diana Lucano
                                                                                                                             Professore d’arte





Anna Maria Guarnieri    Gallerie d'Arte   Critici d'Arte  Ditte Belle Arti   Musei e Pinacoteche    Musei Europa  Musei USA   Arte   Storia dell'Arte    Grandi Pittori    Mostre Pittura   Correnti Arte   Città d'Arte   Glossario arte   Concorso pittura   Annunci arte   Eventi e mostre pittura    Pittura e artisti pittori in mostra    CommentArte    Guestbook     Proponi & Sostieni     Le tue pagine     Le vostre domande - F.A.Q.    Consigli     Aumenta i tuoi visitatori    Non ho un mio sito Web    Informativa  Iscrizione Concorso    Iscrizione Dinamica          Iscrizione Gratuita Pittori          Iscrizione Gallerie          Iscrizione Critici          Iscrizione Belle Arti      Iscrizione Mini Sito      Iscrizione Spazi Espositivi      Iscrizione Contenuti       Pagine per Iscritti

All rights reserved